/

Combatti sempre prima di passare la palla. La lezione di Lanza nel cuore

Salutiamo un compagno, un padre, un atleta, un allenatore, un educatore...un amico! Dire addio a Lillo Lanza non è facile. Ci stringiamo a Loredana e a Corrado e a chi non lo ha conosciuto lo salutiamo con le parole di chi è cresciuto con lui.

Scrivere queste righe è più difficile di quanto pensassi. Venire a conoscenza della fine della tua lotta, è stato un shock per tutti noi. 

Tu che ci hai sempre insegnato a batterci fino alla fine, hai dovuto passare la palla contro un avversario infame. Insieme al tuo collega Elio, sei riuscito a prenderci e portarci al livello a cui siamo ora; un gruppo di "scappati di casa" che nel giro di due anni è arrivato quasi a giocarsi l'accesso in serie B, una cosa incredibile per la Cadetta. 

Sei stato assolutamente uno dei papà di questa squadra e un pochino per tutti noi. 

Sei stato un allenatore e un amico incredibile; ci mancherai tanto e ti porteremo sempre nei nostri cuori, nelle prossime vittorie e nelle sconfitte. 

Ci rincontreremo per giocare e farci delle risate ancora insieme. Buon viaggio, ovunque tu andrai. 

Un grande abbraccio a Curra e Loredana dai tuoi ragazzi della Cadetta 

 

Giacomo Paini

Capitano 2XV

Main Sponsor

Partner