Milano è ovale, il successo del Superchallenge U14

Milano è ovale. Il successo della seconda edizione del Milan Challenge, tappa milanese del Superchallange Under 14 a cui ha collaborato Amatori Union, è stato il primo segnale. Il week-end ha visto in campo 360 giovani atleti in arrivo da tutta Italia, 12 Club e un pubblico di oltre 800 persone divisi tra il Centro Sportivo Curioni e il campo Crespi . "Grazie ad ogni persona del club che ha dato il proprio contributo con generosità, competenza e correttezza. Sono giornate come queste che riempiono di serenità, orgoglio e consapevolezza" commenta il presidente Sergio Carnovali. Il bilancio sportivo vede i biancorossi posizionati al 4° posto dietro a club prestigiosi come Petrarca, Mogliano e Gispi. Il lavoro sull'identità di gruppo ha dato i suoi frutti non solo in campo, ma anche in tribuna visto la presenza di ragazzi (soprattutto Under 16) che hanno sostenuto al Curioni i loro compagni più piccoli. Questo Milan Challenge ha visto protagonisti anche numerosi volontari impegnati sia nella logistica che nella ristorazione e ha segnato l'impegno di Rugby Milano in favore di una nuova politica votata al rispetto del'ambiente, con l'aiuto di Novamont e Amsa. Concludiamo lasciandovi la classifica definitiva di questa terza tappa milanese di SCU14, con la speranza di rivedervi tutti a fine marzo per il XXV Memorial Capuzzoni. 1° - Petrarca Rugby 2° - Mogliano Rugby 3° - Gispi rugby Prato 4° - RUGBY MILANO 5° - CUS Milano 6° - Franciacorta 7° - Amatori Parma 8° - VII Torino Rugby 9° - Amatori & Union Milano 10° - CUS Genova 11° - Rugby Parma Young 12° - Junior Rugby Brescia

Main Sponsor

Partner